Posted by on Oct 28, 2010

Dopo il primo passo che ha portato all’integrazione di Facebook nei risultati di Bing, scatta ora l’integrazione di Bing in Facebook. Pensate sia la stessa cosa? Per niente.

Guardate questa immagine

Ricerche con Bing in Facebook

Effettuando una normale ricerca su Facebook, ora si trovano anche i risultati del motore di ricerca Bing.

Questa novità potrebbe essere dirompente visto che ora è possibile trovare qualsiasi cosa si cerchi senza lasciare mai Facebook. Di più, Facebook mira così a diventare la casa dove abitare insieme ai nostri contatti e amici, avendo tutto a portata di mano. Ci riuscirà? A parte Google, c’è qualcun altro che spera che non ci riesca?

Se Facebook comincia a raccogliere informazioni non solo sui nostri interessi dichiarati – come i nostri film preferiti, o l’orientamento religioso, cose la cui esplicitazione è comunque facoltativa – cosa succederà quando potrà contare anche sui dati delle nostre ricerche quotidiane? Saremo felici per i migliori servizi che ne deriveranno, o saremo annichiliti da questa potenziale spudorata invasione della nostra privacy?